Translate

venerdì 27 giugno 2014

Post telegrafato.

Che giornata terribilmente inquieta. Energia negativa sulla mia aura. Proprio ce l'ho addosso. Mai successo. Talmente densa da penetrarmi e annebbiare anche il mio pensiero. Malessere.
Giornata fatta di programmi cancellati, infondati pensieri schifosi e colpevoli, docce che non lavano mentre implori di essere sciacquata, sonno disturbato del pomeriggio.
Bah. Sembro un'altra persona.
Mi metto pure i pantaloni per uscire, stasera. Pensa tu.

Ricordo d'infanzia, mangio un fico del nostro albero. Qui sorrido. Erano almeno 10 anni.

Nessun commento:

Posta un commento