Translate

domenica 19 agosto 2012

Overdose.

Di tutto il panorama musicale,
ci sono sempre state delle canzoni che ho amato più di altre.
E delle mie preferite ho sempre fatto un'incontrollata indigestione.
Ascoltate e riascoltate, portate ovunque con me, fino alla nausea.
Una volta stufata le ho sempre abbandonate,
in qualche walkman prima, in qualche lettore mp3 poi.
finendo per dimenticare cassette e cd in qualche scatolone della soffitta,
o per cancellare il file senza concedergli una seconda possibilità.

Anche quelle riprese a posteriori, dopo mesi o anni
mi hanno regalato forse un attimo di piacere nel riascoltarle
e forse solo più che altro nel ricordo di quello che ci avevo vissuto sopra.
Poi basta.

Di tutte le canzoni che ho amato visceralmente
tutte sono finite nel dimenticatoio.

TRANNE UNA.

Nessun commento:

Posta un commento