Translate

lunedì 17 gennaio 2011

.

Ho sempre sentito che avevo delle responsabilità. Quel senso del dovere, poi, che avevo sempre addosso, quel senso che, insomma, era giusto fare certe cose o non farle. Ma non ero io... era che non c'era niente di più importante nella mia vita, non c'era niente di più grande, sai... sono uno che non ha mai fatto compromessi. Non ne ho avuto forse un grande bisogno, ma avevo una ripulsione per i compromessi e se questa la vuoi chiamare moralità, sì. (Tiziano Terzani)

Il Mio Compromesso è stato un errore. Essermi presa responsabilità che non sono mie per coprire l'incompetenza di altri è stato un grosso errore. Per fare curriculum sto perdendo tempo.

Un paio di mesi che mi accompagna la voglia masochista estrema di cambiamento, mi cammina a fianco e non mi dice dove devo andare. Mi dicesse almeno la direzione, da che parte, Dio. Compromessi forzati e ingoiati che non mi fanno onore nè mi mettono una medaglia al collo. Non mi regalano nè merito, nè crescita. Certa di non sbagliare nel peccare di autostima, e stranamente priva di autostimoli. Mai temuti, i cambiamenti, ma la nebbia nel mio proseguire non è contemplata, dritta decisa con l'occhio che non ha passato questo e già guarda al prossimo bivio. Non sono io così, Sole asciuga la nebbia, alzala, per lo meno, lascia che per qualche minuto copra te e lasci la via scoperta a me.
Che io stavolta, da sola, non ci vedo.

6 commenti:

  1. Le responsabilità di oggi, probabilmente, nel bene o nel male, ti faranno comunque crescere..

    RispondiElimina
  2. Quando hai smesso di crescere in altezza dovresti essere abbastanza grande per determinare la prossima direzione verso cui crescerai. E io, adesso, voglio determinare la mia. Eh!

    RispondiElimina
  3. Non so com'è, ma Luigi chissssei tu essere misterioso e premonitore (magari anche solo per sbaglio)?
    Forse non è il sole ma un fulmine immondo che ci ucciderà tuuuuuuuuutti ma un bagliore s'è visto, si, l'ho visto anch'io...yeeee!

    RispondiElimina
  4. My UNIQUELY styled Wallpapers. During some ten years, I have developed an extremely complex and unimitable technique that should carry some interest of anyone pursuing a serious artistic ambition and expertise. And it's quantity as well: by now close to 3 000 wallpapers, all created by me. Why not tune in on my rapidly growing art blog? Its Copyright Anyone, as it SHOULD be for this genre!

    Weathertime Wallpaper Windows

    I run Deviant Art in parallell:

    Kraxpelax on Deviant Art

    ------

    And I write poetry in several languages:

    SLEEPLESS IN SEATTLE

    There's much in the world that you can't explain.
    It's revealed for you to remember
    by the whispering voice of a distant train
    or a midnight rain in november.

    Horizon within! You can always find
    the keys to Enigma. Let's mention
    one basic Truth: of spirited Mind
    Is Nature naught but extension.

    Internal expanses! In dreams, ridden
    by fear and longing you roam
    that deep Southeast in your soul hidden
    ...on your random journey back home.

    Single Swingle

    ---

    Casualidad sopla la sangre
    de alguno señor desconocido
    durante los pocos restantes
    momentos del resplandor de faroles

    que se vislumbran tras el follaje
    flameando de las obsesiónes
    igual efimero como gotas
    del cinzano de la soledad –

    En aquel tiempo me levanta
    dentro uno incidente avejentado
    que en seguida palidece
    al camouflaje de abstraccion;

    chica, nadie conoce que tus grisos
    ojos significan aún; con todo
    el sueño que hube evacuado
    tu escudriñas nuevamente.

    My Spanish poetry!

    ---

    LE FRUIT DU CIEL

    Un orage nocturne illmuna maintenant l'Amazonie, franchis les Andes, envoya des jeux de cartes gigantesques et frappantes en bas à la Pampa –

    Puis: petit déjeuner à melon; café fumant !

    À la bague du cigare tu lis, étonné: GÉOGRAPHIE.

    Poétudes

    ---

    Das Leben dergleichen Halbfaßung
    der Welt wahr immer nicht wahr,
    nicht wahr? Die fristlos Entlaßung
    am Ende wird kaum wunderbar.

    So laßen uns Menschlingen viele
    besonders besonnene zum
    Zeitweilegem Zeiten als Ziele
    des Lebens halbfaßen darum.

    Fremde Gedichte


    ---

    Time travel is by up to date confused "expertise" considered logically impossible albeit physically allowed for by Einstein's equations, as Gödel pointed out. Strange fallacy! The Guy travelling "backwards" in his time machine immediately goes into "hypertime", so to speak, and what was "time" is simply one more spatial dimension. No logical problem whatever; I utterly fail to see, even, how this awful misconception could persist for about a century. OK, on return he happened to crash into my poor would be dad, so what? This calamity occurring somewhere in Universe imperceivable to me, the Flatlander. Etc. Do you follow? You should.

    My philosophy:

    GAMMABLIXT

    ===

    And: reciprocity. You do me a favor promoting your blog on mine!

    - Peter Ingestad, Sweden

    RispondiElimina