Translate

mercoledì 11 agosto 2010

Io vinco sempre.

Missione impossibile #1: rubare dei girasoli.
Compiuta.

(C'avevo sto angolino vuoto sul mobiletto del salotto che dovevo riempire, mica potevo lasciarlo vuoto, mica potevo! Sono uscita di casa con un coltello nella borsetta e di soppiatto ho sradicato 6 girasoli cuccioli nei campi intorno a San Sisto. Non se n'è accorto nessuno, credo.)

Missione impossibile #2: stirare la pila di roba lavata causa trasloco.
Compiuta.

(Più o meno. Come si sa, io non è che ami stirare. Quindi lo faccio tanto per. Tanto per dire che ogni tanto si, anch'io lavo e stiro le tende. Bah.)

Missione impossibile #3: avere quello che mi spetta in un rapporto lavorativo umbro.
Quasi compiuta.

(La differenza tra nord e sud è terribilmente evidente, in certi casi. Io non sono abituata a chiedere e litigare per ottenere quello che mi spetta di diritto. Parlo, metto le cose in chiaro e ottengo sempre quello che voglio. Dico scherziamo? Finchè ci saranno lavoratori che si lamentano a gran voce delle ingiustizie subite solo con i colleghi e non con chi di dovere, finchè ci sarà chi sta zitto e non difende i propri diritti con i denti non ci saranno datori di lavoro che cambieranno il loro modo di pensare, agire e PAGARE. Se non c'è domanda non c'è offerta, è cosi che va il mercato, anche quello del lavoro.)

1 commento:

  1. Girasoli cuccioli:)
    Ho riletto la luna e i falò, l'ho provato perfetto e completo. Ma la raccolta Verrà la morte e avrà i tuoi occhi... quella la tengo sempre sotto il letto!

    RispondiElimina